INFO & FAQ

INFO & FAQ

ACCESSO ALLA STRUTTURA

Come arrivare

La Casa di Cura Villa Bianca si trova a Trento, in via Piave 78. Per chi viene dall’autostrada, sia da nord che da sud, imboccare l'uscita "Trento sud", percorrere la tangenziale in direzione nord fino al cavalcavia di Ravina. Seguire via Sanseverino fino all’incrocio con via Veneto. In cima a via Veneto svoltare a sinistra in Corso Tre Novembre e successivamente svoltare a destra in via Piave.

La clinica è aperta tutti i giorni dalle ore 8.00 alle 20.00.

Dove parcheggiare

Purtroppo la posizione centrale nel cuore della città non rende possibile per la clinica dotarsi di parcheggi riservati. Nelle immediate vicinanze ci sono posti auto a pagamento e a disco orario. Il parcheggio interrato a pagamento di Piazza Fiera dista 5 minuti a piedi.

Che autobus prendere

La via della Casa di Cura è servita con le linee 7 e A, che fermano a pochi metri dall'ingresso dell'ospedale.
Gli autobus 38 e 13 fermano nell'adiacente Corso Tre Novembre: questa fermata dista dalla clinica 2 minuti a piedi.

INFORMAZIONI SUGLI AMBULATORI

Come si accede alle visite specialistiche?

Si accede ai servizi ambulatoriali polispecialistici con richiesta del medico di base, di un medico specialista oppure su iniziativa del cliente (solo per le prestazioni in regime privato).
La prenotazione, in regime di accreditamento o a pagamento, si effettua sia per appuntamento telefonico che direttamente presso:
Ufficio Prenotazione Ambulatori tel. 0461 916000
Piano rialzato e Quarto Piano da Lunedì a Venerdì 09:00-12:00 15:00-18:00
È anche possibile prenotare via mail a prenotazioni@villabiancatrento.it oppure prenotare online.

Per le prestazioni convenzionate è inoltre disponibile il Centro Unico Prenotazioni (C.U.P. tel. 848 816 816) gestito dall’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari che è collegato anche con la Casa di Cura.

Al momento dell’ingresso dovranno essere forniti i seguenti documenti:

  • Documento di riconoscimento (in corso di validità)
  • Tessera Sanitaria
  • Impegnativa del medico curante
  • Eventuale documentazione specialistica precedente

Prima di accedere all’ambulatorio è obbligatorio munirsi di numero progressivo di chiamata da ritirarsi presso la colonna digitale nell’ingresso della struttura, e successivamente presentarsi al personale di segreteria agli sportelli per le pratiche amministrative.
Nel caso in cui i pazienti non possano rispettare l’appuntamento fissato, sono tenuti a comunicarlo almeno 48 ore prima della data dell’appuntamento.

INFORMAZIONI SUI RICOVERI

Quali tipologie di ricoveri esistono?

La Casa di Cura Villa Bianca eroga prestazioni e servizi sanitari nelle seguenti modalità:

  • Ricovero ordinario: per patologie acute e interventi chirurgici che necessitano di osservazioni e assistenza medico infermieristica per più giorni.
  • Ricovero chirurgico diurno (Day Surgery): ricovero limitato alle sole ore del giorno, in seguito a interventi chirurgici o procedure diagnostiche e/o terapeutiche.
  • Ricovero di chirurgia ambulatoriale: relativo a piccoli interventi chirurgici eseguiti in forma ambulatoriale.

Nel rispetto del tempo del paziente Villa Bianca garantisce percorsi facilitati per l’esecuzione delle prestazioni ambulatoriali e diagnostiche strettamente collegate al ricovero.

Come si accede ai ricoveri?

Si accede ai ricoveri con richiesta del medico di base, di un medico specialista oppure su iniziativa del cliente (solo per i ricoveri in regime privato).

La prenotazione, in regime di accreditamento o a pagamento, si effettua sia telefonicamente che personalmente presso:
Ufficio Prenotazione Ricoveri tel. 0461 916000
Piano rialzato da lunedì a venerdì 09:00-12:00 15:00-18:00
È anche possibile prenotare via mail a prenotazioni@villabiancatrento.it oppure prenotare online.

Quali documenti vanno forniti al momento dell'accesso al ricovero?

Al momento dell’ingresso per il ricovero dovranno essere forniti i seguenti documenti:

  • Documento di riconoscimento (in corso di validità)
  • Tessera Sanitaria
  • Impegnativa del medico curante (nel caso di ricoveri prescritti dal medico di base e/o dal medico specialista)
  • Eventuale documentazione sanitaria relativa a ricoveri o accertamenti precedenti (antecedente di circa 2 anni)
  • Elenco dei farmaci assunti abitualmente

Camere Standard, Comfort e Superior

L’architettura degli interni è studiata per garantire al paziente un ambiente familiare e all’operatore lo spazio necessario per lo svolgimento delle sue attività; ogni spazio è stato costruito nel rispetto della normativa vigente.
Le camere di degenza sono singole o doppie corredate da un tavolo con sedie, telefono, collegamento internet, televisione LCD, aria condizionata, sistema di chiamata viva voce (interfono) e sistema di chiamata di emergenza.
Ogni camera dispone di bagno privato, di dimensione e attrezzatura tale da garantire un utilizzo sicuro anche ai pazienti con ridotta capacità motoria.

SERVIZIO DI DIFFERENZA ALBERGHIERA

Il ricovero ordinario avviene in stanze a due letti con bagno (Camera Standard).
Villa Bianca offre, in subordine rispetto al ricovero ordinario, la possibilità per il paziente di optare per una differenza alberghiera che aggiunge ulteriori servizi alla sua permanenza presso la struttura:

  • Camera Comfort: l’ospite occupa una stanza a due letti con bagno che condivide con altro degente.
  • Camera Superior: stanza più confortevole a due letti con bagno, con la possibilità di averla a uso singolo o in compagnia di un proprio parente o persona di fiducia.

Le camere Comfort e Superior sono dotate di: televisore HD in stanza; connessione Wi-Fi; giornale quotidiano locale recapitato in stanza; telefono in stanza; dotazione di beauty case per il soggiorno; pasti personalizzati consumabili dagli accompagnatori.

Il ricovero in camera Comfort e Superior comporta una quota di partecipazione alla spesa a carico del paziente: le tariffe sono disponibili presso l’Accettazione Cassa Ricoveri.

SCOPRI DI PIÙ SULLE CAMERE

Quali servizi vengono offerti al paziente?

Ai pazienti vengono erogati i seguenti servizi, con un’attenzione particolare al comfort per garantire una piacevole permanenza presso la Casa di Cura.

  • Servizi amministrativi
  • Vitto e alloggio
  • Servizio di pulizia
  • Assistenza medica
  • Assistenza infermieristica
  • Servizio socio-assistenziale
  • Servizio religioso

I pazienti ricoverati ricevono informazioni sul proprio stato di salute durante la visita medica che viene effettuata all’ingresso in Casa di Cura e ogni giorno durante il giro visita effettuato dal medico responsabile a loro assegnato.

ACCOGLIENZA DEL PAZIENTE
Il personale addetto al servizio di accoglienza e informazione fornisce le indicazioni necessarie al fine di indirizzare correttamente l’ospite.

SERVIZI AMMINISTRATIVI
Gli Uffici Amministrativi si occupano di gestire gli aspetti tecnici e organizzativi della Casa di Cura; custodiscono la documentazione anagrafica, amministrativa e sanitaria dei pazienti.

TUTELA DELLA PRIVACY
Tutto il personale della clinica opera quotidianamente nell’osservanza delle norme vigenti in tema di riservatezza dei dati personali delle persone accolte e dei famigliari.

SERVIZI ALBERGHIERI

L’architettura degli interni è studiata per garantire al paziente un ambiente familiare e all’operatore lo spazio necessario per lo svolgimento delle sue attività; ogni spazio è stato costruito nel rispetto della normativa vigente.
Le camere di degenza sono singole o doppie corredate da un tavolo con sedie, telefono, collegamento internet, televisione LCD, aria condizionata, sistema di chiamata viva voce (interfono) e sistema di chiamata di emergenza.
Ogni camera dispone di bagno privato, di dimensione e attrezzatura tale da garantire un utilizzo sicuro anche ai pazienti con ridotta capacità motoria.

SERVIZIO DI RISTORAZIONE

La distribuzione dei pasti avviene in camera mediante l’ausilio di carrelli termici, che assicurano la protezione degli alimenti e il mantenimento della temperatura.
Il menù è personalizzabile, compatibilmente con le prescrizioni cliniche, in base alle proprie convinzioni etiche e religiose.
Ogni giorno viene proposto un menù differente con 3 diverse scelte per primi e secondi, contorni e frutta, per offrire una varietà culinaria ai gusti dei pazienti.
Qualora il servizio di ristorazione non fosse gradito, la cucina è sempre disponibile a suggerimenti e osservazioni tese al miglioramento del servizio, che è parte integrante del Sistema Qualità della struttura e viene tenuto monitorato anche attraverso il Questionario di Gradimento.
I pasti sono serviti nei seguenti orari:

  • Colazione: 8:00
  • Pranzo: 12:00
  • Cena: 18:00

Su richiesta, i famigliari in visita possono pranzare o cenare con il degente, previa richiesta alla coordinatrice di reparto.

SERVIZIO IGIENICO
La pulizia di tutti gli ambienti della Casa di Cura è garantita quotidianamente da idoneo personale, due volte al giorno.

SERVIZIO INFERMIERISTICO
Al fine di offrire un servizio infermieristico adeguato, il coordinatore infermieristico ha la cura di valutare in continuazione le esigenze sanitarie degli ospiti.
Gli infermieri professionali sono presenti in struttura 24/24h e sono un punto di riferimento per i pazienti in caso di ogni necessità, procedono alla rilevazione di bisogni e collaborano con i medici di turno.
Quotidianamente gli infermieri procedono a preparare e somministrare le terapie prescritte, collaborano con il personale medico e il personale socio-sanitario al piano di cura per le attività di loro competenza.

SERVIZIO SOCIO-ASSISTENZIALE
Il servizio socio-assistenziale, strutturato da apposito coordinatore, supporta l’ospite nello svolgimento delle attività quotidiane in tutti i casi di disagio e difficoltà motoria o cognitiva. Tale servizio garantisce la pulizia e l’ordine della persona, nel massimo rispetto del paziente, che viene anche stimolato e incoraggiato per favorirne l’autonomia residua e la relazione interpersonale.

VISITE DI PARENTI E CONOSCENTI
L’accesso ai reparti è consentito ai visitatori durante le ore diurne in due fasce orarie (11:00 – 13:00 / 16:00 – 20:00).
In determinati casi clinici, la Direzione Sanitaria può autorizzare la permanenza in struttura anche in orario notturno per i parenti dei degenti. Il colloquio con il medico curante per il reparto di cardiologia avviene tutti i giorni dopo le ore 11 al termine del giro visita; per il reparto di chirurgia tutti i giorni dalle 17 alle 18.

SERVIZIO RELIGIOSO
Nel rispetto di tutte le confessioni religiose è assicurata la libertà di culto nella struttura.
Per i pazienti di fede cattolica, al piano interrato è ubicata la Cappella.
I pazienti di altre religioni possono rivolgersi alla Coordinatrice infermieristica per ricevere informazioni in merito.

SERVIZIO DI DIFFERENZA ALBERGHIERA
Il ricovero ordinario avviene in stanze a due letti con bagno (Camera Standard).
Villa Bianca offre, in subordine rispetto al ricovero ordinario, la possibilità per il paziente di optare per una differenza alberghiera che aggiunge ulteriori servizi alla sua permanenza presso la struttura:

  • Camera Comfort: l’ospite occupa una stanza a due letti con bagno che condivide con altro degente.
  • Camera Superior: stanza più confortevole a due letti con bagno, con la possibilità di averla a uso singolo o in compagnia di un proprio parente o persona di fiducia.

Le camere Comfort e Superior sono dotate di: televisore HD in stanza; connessione wi-fi; giornale quotidiano locale recapitato in stanza; telefono in stanza; dotazione di beauty case per il soggiorno; pasti personalizzati consumabili dagli accompagnatori.
Il ricovero in camera Comfort e Superior comporta una quota di partecipazione alla spesa a carico del paziente: le tariffe sono disponibili presso l’Accettazione Cassa Ricoveri.

COMPORTAMENTO DA RISPETTARE
Gli ospiti sono pregati di contribuire all’accoglienza della Casa di Cura tenendo un comportamento rispettoso degli spazi e delle altre persone; all’interno della struttura è vietato fumare ed è vietato far accedere animali senza autorizzazione della Direzione.

EFFETTI PERSONALI
La Casa di Cura declina qualsiasi responsabilità in caso di smarrimento o furto di oggetti personali; è consigliato ai pazienti di non tenere oggetti di valore o denaro in camera né di lasciarli incustoditi.
Ogni camera è dotata di armadietti provvisti di chiave per la protezione dei propri effetti.

Informazioni relative alla fine del ricovero

Il mattino stesso della dimissione viene consegnata dal medico di reparto la lettera di dimissione, indirizzata al medico curante e contenente tutte le indicazioni e le informazioni sul ricovero e sulla terapia post dimissione, salvo il caso di eventuali esami strumentali in corso.

Per informazioni:
Accettazione e Cassa Ricoveri tel. 0461 916000
Piano rialzato da lunedì a venerdì 07:30 - 12:00 15:00 - 18:00

RITIRO DOCUMENTAZIONE SANITARIA

Come si ritira un referto?

La documentazione sanitaria può essere ritirata dal paziente presso il centralino all'ingresso della struttura.
È possibile delegare un altro soggetto al ritiro del referto, a condizione che presenti la seguente documentazione:

  • Documento di identità valido
  • Apposito modello di delega
  • Fotocopia del documento di identità del delegante

Per informazioni:
Centralino tel. 0461 916000
Piano rialzato dal lunedì al venerdì 7:15 - 20:00; sabato 8:00 - 20:00 e domenica 11:00 - 17:00

Come si richiede una copia della cartella clinica?

Il paziente può richiedere all’ufficio Cassa Ricoveri un duplicato della Cartella Clinica, previo pagamento di un contributo spese.
A seconda delle sue preferenze, potrà essere spedita o consegnata di persona entro 30 giorni dalla data di richiesta.

Per informazioni:
Accettazione e Cassa Ricoveri tel. 0461 916000
Piano rialzato da lunedì a venerdì 07:30-12:00 15:00-18:00

PAGAMENTO ED ESENZIONI

Informazioni sui pagamenti correlati alle prestazioni ambulatoriali

In fase di prenotazione, il paziente può scegliere se optare per le prestazioni ambulatoriali in regime convenzionato con SSN o in regime privato.
Tutti gli eventuali pagamenti possono venire effettuati con contanti, PagoBancomat, carte di credito.

  • PRESTAZIONI IN REGIME DI ACCREDITAMENTO (IN CONVENZIONE CON IL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE)

Per le prestazioni convenzionate con l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari si applicano le stesse condizioni tariffarie, gli stessi ticket e le stesse esenzioni dell’Ente pubblico.

Il ticket è una forma di partecipazione alla spesa sanitaria, dovuta da parte del cittadino per le prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale e di diagnostica strumentale. I criteri di partecipazione sono stabiliti dalla normativa nazionale e provinciale: le direttive provinciali attuali prevedono che tutti i cittadini siano chiamati a corrispondere la quota di partecipazione alla spesa sanitaria, tranne per determinati casi di diritto all’esenzione: status (patologia o stato fisico) o reddito.
Le esenzioni del pagamento del ticket vengono applicate solo se indicate sull’impegnativa dal Medico di Medicina Generale.

  • PRESTAZIONI IN REGIME PRIVATO

Per le prestazioni specialistiche in regime privato (non a carico del Servizio Sanitario Nazionale o Provinciale) le tariffe sono regolate dalla struttura e disponibili presso gli sportelli.

Informazioni sui pagamenti correlati ai ricoveri

In fase di prenotazione, il paziente può scegliere se optare per il ricovero in regime convenzionato con SSN, in regime privato, e per la eventuale differenza alberghiera.
Tutti gli eventuali pagamenti possono venire effettuati con contanti, PagoBancomat, carte di credito.

  • RICOVERO IN REGIME DI ACCREDITAMENTO (IN CONVENZIONE CON IL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE)

Il ricoverato fruisce gratuitamente di tutte le prestazioni diagnostiche e terapeutiche offerte dalla struttura.
Il ricovero in convenzione avviene in stanze a due letti con bagno (Camera Standard).
Il paziente può optare per il ricovero in camera Comfort o Superior pagando solamente il costo aggiuntivo della differenza alberghiera.

  • RICOVERO IN REGIME PRIVATO

La prestazione viene fatturata direttamente al cliente ovvero a enti, assicurazioni o mutue presso le quali il paziente è assicurato o convenzionato.
Anche in tale regime al paziente è possibile optare per il trattamento in camera Comfort o Superior.

CONVENZIONI RELATIVE AI RICOVERI
La Casa di Cura Villa Bianca ha attive delle convenzioni per i ricoveri in forma diretta con le seguenti:

  • FASI (Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa)
  • Allianz (assicurazioni)

QUALITÀ

Controlli quotidiani e standard rigorosi: un impegno costante per i nostri pazienti

La Casa di Cura Villa Bianca è una clinica polispecialistica accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale: le nostre attività coniugano l'elevata professionalità, l'umanità nell'accoglienza e l'attenzione all'innovazione.
Il nostro obiettivo è erogare prestazioni di diagnosi e cura di livello superiore garantendo standard qualitativi d'eccellenza.

Il paziente è al centro del nostro Sistema Qualità: promuoviamo un’attenzione particolare al paziente e alla sua famiglia. Presso la Casa di Cura il controllo sulla qualità del servizio reso è una delle attività svolte quotidianamente e con continuità, al fine di garantire al paziente il miglior trattamento sia per cura specialistica che per accoglienza in struttura.

Il Sistema Qualità è finalizzato al miglioramento continuo dei servizi e si avvale di differenti strumenti per il monitoraggio del livello del servizio reso:

Formazione del personale, linee guida e sistemi informativi scritti, sicurezza e indicatori specifici della qualità

FORMAZIONE DEL PERSONALE
La formazione del personale è al centro del controllo qualità dell’intera struttura: le figure professionali operanti in struttura sono incentivate alla partecipazione a convegni e corsi di aggiornamento tenuti internamente al fine di migliorare la qualità del servizio reso.

LINEE GUIDA E SISTEMI INFORMATIVI SCRITTI
A supporto del personale vengono redatti strumenti di informazione scritti tenuti periodicamente aggiornati: protocolli, procedure e linee
guida, piani di lavoro. Lo scopo di tali documenti è creare uno standard di accoglienza e cura, controllabile e valutabile nel tempo.

SICUREZZA NELLA STRUTTURA
Una particolare attenzione è rivolta alla sicurezza delle persone che risiedono nella struttura: il personale è formato specificatamente rispetto a tale tematica per riuscire a garantire la massima tranquillità; la Casa di Cura è strutturalmente adempiente a ogni aspetto normativamente prescritto in tema di sicurezza.

INDICATORI
Villa Bianca assicura i seguenti standard di qualità specifici:
Documentazione sui servizi
All’ingresso è in distribuzione la Carta dei Servizi
Informazioni sulla sicurezza
In ogni stanza sono affisse le planimetrie specifiche e le istruzioni comportamentali da seguire in caso di emergenza
Identificazione degli operatori
Ogni operatore sanitario è identificato con nome e mansione
Documento per il medico curante
Alla dimissione viene consegnata ad ogni cliente una lettera firmata dal medico di reparto, indirizzata al medico curante, contenente chiarimenti e informazioni sul tipo di ricovero, sulle terapie effettuate e sul trattamento post dimissione
Standard di qualità
Nelle sale di attesa e nelle camere di degenza è a disposizione un questionario per valutare la soddisfazione dell’utente. L’Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) analizza tutti i reclami e procede con indagini interne.
Orari distribuzione pasti
8:00 12:00 18:00
Orario ricevimento visite
11:00 - 13:00 16:00 - 20:00
Pulizia camere di degenza
2 volte al giorno e ogni qual volta se ne ravvisi la necessità
Pulizia dei servizi igienici
2 volte al giorno e ogni qual volta se ne ravvisi la necessità

Persone al servizio di persone

L’organigramma della Casa di Cura prevede la presenza delle figure professionali necessarie per garantire la più alta qualità nell’erogazione delle prestazioni sanitarie e il maggiore comfort nella permanenza del paziente.

L’organigramma, esposto in struttura, prevede la compresenza di:

  • PERSONALE MEDICO composto da figure altamente qualificate sia professionisti interni che consulenti esterni
  • PERSONALE SANITARIO INFERMIERISTICO E TECNICO formato dal team infermieristico, dagli operatori socio-sanitari, dai tecnici e dagli ausiliari
  • PERSONALE AMMINISTRATIVO, il quale cura le fasi di accettazione e dimissione, è centro di supporto informativo al paziente e consegna i documenti sanitari

Nella clinica operano 125 persone tra personale medico e di servizio, che lavorano ogni giorno per offrire al paziente un'accoglienza familiare e una moltitudine di trattamenti, sia in ambito operativo/chirurgico che diagnostico.

La formazione del personale è al centro del controllo qualità dell’intera struttura: le figure professionali operanti in struttura sono incentivate alla partecipazione a convegni e corsi di aggiornamento tenuti internamente al fine di migliorare la qualità del servizio reso.

L'intera attività della clinica è diretta e controllata dalla Direzione Amministrativa e dalla Direzione Sanitaria, che cooperano attivamente e hanno strutturato la Casa di Cura per aree di responsabilità, per ciascuna delle quali è individuata una figura responsabile.

Il parere dei pazienti per noi è importante

Il rispetto degli standard di qualità viene garantito dalla verifica continua dei fattori strutturali, assistenziali e di servizio e dall’analisi mensile delle valutazioni fornite dagli utenti della struttura.

La partecipazione degli utenti all’evoluzione della qualità è facilitata da un Questionario di Gradimento, che consente di esprimere il livello di soddisfazione del servizio ricevuto proponendo anche suggerimenti.
Il modulo viene consegnato ai degenti ed è disponibile nelle sale d’attesa; viene raccolto nell’apposita cassetta posta nell’ingresso della struttura.
Tutti i questionari vengono esaminati e ogni segnalazione viene tenuta in considerazione per il miglioramento del servizio svolto.

La relazione con il pubblico: parte integrante del Sistema Qualità della Casa di Cura

Il paziente ha diritto di segnalare reclami su eventuali disservizi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.): l'ufficio si occupa della gestione dei reclami e fornisce informazioni relativamente ai comportamenti del personale e ai servizi e le procedure presenti nella Casa di Cura.

Nel caso sia richiesta, l’U.R.P. provvederà a dare risposta immediata alle segnalazioni di rapida risoluzione, negli altri casi avvierà un’indagine con i responsabili delle Unità Operative e/o Servizi interessati e fornirà una risposta entro 10 giorni dalla segnalazione.
L’obiettivo della Casa di Cura è sviluppare un processo di miglioramento continuo nell’erogazione dei servizi: a tal fine, le segnalazioni dei pazienti sono uno strumento utile per definire gli interventi di miglioramento e attuare procedure tese a una qualità sempre superiore.

UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO (U.R.P.)
Tel. 0461 916000
Piano rialzato, da Lunedì a Venerdì 09:00 - 12:00 15:00 - 18:00
L’Ufficio è situato presso l’Accettazione Cassa Ricoveri.
È contattabile telefonicamente attraverso il numero 0461 916000, alla mail urp@villabiancatrento.it e via fax al 0461 916874.
È sempre possibile inviare una lettera semplice alla Direzione Sanitaria.